French toast di panettone

Immagino che anche voi in questi giorni sarete pieni di panettoni già aperti, fette di panettone un po’ asciutte, panettoni ancora da aprire…insomma, panettoni, panettoni e panettoni. Ecco allora una ricetta per riciclare il panettone (anche quelli aperti già da un po’ che si sono asciugati) e renderlo una colazione o una merenda perfetta (non di certo detox, ma ce ne faremo una ragione!): il french toast di panettone! Generalmente questa ricetta si prepara con il pane, immergendolo in un composto di latte e uova, per poi cuocerlo nel burro (leggerino, insomma). Io invece ho pensato di riciclare il panettone e vi assicuro che è delizioso! Potete mangiarlo caldo, senza aggiungere nient’altro, oppure spolverarlo con lo zucchero a velo…oppure ancora aggiungere frutta, o miele, o Nutella…come più vi piace!

 

Print Recipe
French toast di panettone
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Porzioni
2 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliate ciascuna fetta di panettona in due fette più piccole.
  2. In una ciotola sbattete insieme il latte e l'uovo, aiutandovi con una forchetta.
  3. In una padella antiaderente fate scaldare un cubetto di burro. Quando inizia a sfrigolare, immergete le fette di panettone nel composto di latte e uovo (non si dovranno inzuppare totalmente, quindi siate rapidi) e mettetele in padella sul burro caldo, dopo averle fatte sgocciolare dal liquido in eccesso.
  4. Dopo circa un minuto, girate le fette sull'altro lato, in modo che entrambi i lati diventino belli dorati.
  5. Se tutte le fette non ci stanno nella stessa padella, mettete nuovamente un po' di burro prima di cuocere le altre.
  6. Servite i vostri french toast di panettone ancora caldi, guarniti con una spolverata di zucchero a velo. Io ho aggiunto anche frutti di bosco e un po' di miele, ma usate cosa preferite: potete mettere altra frutta, oppure un po' di Nutella o di marmellata...oppure lasciarli semplici e saranno comunque buonissimi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *